CORONAVIRUS 6 – DL 23/2020 Misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese

Riportiamo il DL 23/2020 pubblicato il 08.04.2020 completo anche dell’Allegato 1.

Contiene importanti novità in termini di concessione di credito alle imprese garantito dallo Stato. Ne riportiamo alcune:

1. Finanziamenti fino al massimo 6 anni di durata e preammortamento di 24 mesi al massimo;

2. Importo finanziabile fino al massimo del 25% del fatturato dell’anno 2019; oppure il doppio del costo del personale sostenuto dall’impresa nel 2019;

3. Dilazioni dei versamenti relativi a iva e contributi INPS per i mesi di aprile e maggio 2020.

Vincoli: l’impresa non deve approvare la corresponsione di dividendi o il riacquisto di azioni nel corso del 2020; assume l’impegno a gestire i livelli occupazionali attraverso accordi sindacali;

Minori incombenze: ad esempio l’attuazione del Codice della Crisi di Impresa partirà dal 01.09.2021.

CCI Codice della Crisi di Impresa

Il D.LGS nr 14 del gennaio 2019 ha introdotto un nuovo strumento per valutare la crisi di impresa prima che questa insorga.

Nell’immagine riportata (fonte dei Dottori Commercialisti) é evidenziato il flusso per la valutazione. In coda al presente articolo il testo scaricato dalla Gazzetta Ufficiale.

La legge entra in vigore il 15.08.2020. Sono interessate tutte le aziende con un fatturato superiore ai 4 milioni di EURO e un numero di dipendenti oltre 20.

L’azienda deve nominare un esperto esterno ed indipendente dagli organi di controllo (esempio Collegio dei sindaci).

SWING e il CCI

Per ottemperare alle richieste del CCI in SWING esistono due funzioni: la Tesoreria che permette di calcolare i flussi di Cassa delle movimentazioni in corso (a partire dal saldo banche, dai pagamenti attivi e passivi, mutui, stipendi) e la funzione di Budget che permette di inserire nel Gestionale le vendite future e, tramite la distinta di costruzione dei prodotti, calcolarne i costi di materiali, provvigioni, trasporto, ecc generando in questo modo i flussi di cassa futuri.

Di seguito il testo della legge scaricato dalla Gazzetta Ufficiale: