SWING – App SWING Mobile e i sistemi operativi utilizzabili

I prodotti SWING/ARC2000/Starlight sono installabili nei seguenti Sistemi Operativi e programmi della Microsoft. SWING/ARC2000/Starlight sono sviluppati con strumenti di Microsoft Office e vengono aggiornati ad ogni nuova release dello stesso.

Per i Personal Computer Client:

  • Windows 10 consigliato – aggiornamento 1903
  • Windows 8.1
  • Windows 8
  • Windows 7
  • Windows XP*

Per i Server:

  • Windows Server 2019
  • Windows Server 2016
  • Windows Server 2012
  • Windows Server 2008
  • Windows Server 2003*

Per i database:

  • Microsoft SQL Server 2019
  • Microsoft SQL Server 2017
  • Microsoft SQL Server 2016
  • Microsoft SQL Server 2014
  • Microsoft SQL Server 2012
  • Microsoft SQL Server 2008
  • Microsoft SQL Server 2005*
  • Microsoft SQL Server 2000*

Import/export su Word, Excel, Outlook:

  • Microsoft Office 2019
  • Microsoft Office 2016
  • Microsoft Office 365
  • Microsoft Office 2013
  • Microsoft Office 2010

App SWING Mobile per forza vendita, manutenzione, magazzino

Smartphone

  • da Android 7.0

Personal computer e tablet

  • Windows 10

Nota * Attualmente in fase di dismissione da parte di Microsoft

GDPR – Regolamento UE 679/2016 – entrata in vigore 25.05.2018

Riportiamo di seguito il testo del Regolamento Europeo per la protezione dei dati già esecutivo e per il quale le aziende devono prepararsi entro il 25.05.2018. E’ più conosciuto come GDPR General Data Protection Regulation.

Il Regolamento abrogherà le norme del  Codice per la protezione dei dati personali (DLGS 196/2003).

Oltre a ribadire la sicurezza prevista dal DLGS 196/2003 (che a sua volta sostituiva la legge 675/1996) introduce nuovi aspetti molto importanti dei quali si dibatte molto in questi tempi nei media, ad esempio:

  • Violazione dei dati: obbligo del titolare del trattamento dei dati di comunicare entro 72 ore da quando ne é venuto a conoscenza le fughe di dati all’autorità nazionale;
  • Diritto alla cancellazione, limitazione e rettifica art. 17 (così detto oblio).

Ci sono inoltre altri aspetti che il Regolamento prevede (progettazione della sicurezza, crittografia, ecc) e questa ci sembra essere l’occasione per rimettere in ordine la sicurezza di tutti i propri dati aziendali.

Se interessati non esitate a porre le domande all’ufficio: assistenza@siacinformaticasrl.com

Di seguito riportiamo il Regolamento integrale fornito dal sito eur-lex.europa.eu

GDPR Regolamento 279-2016 eur-lex intero x1202